lunedì 16 gennaio 2017

TUTTI A SCUOLA NEL BOSCO

Una scuola diversa, tra prati, boschi e ruscelli al posto dellaula, che segue le regole della natura a fare da maestre, sassipigne, foglie e pezzetti di legno invece dei giocattoli preconfezionati e dei libri, per stimolare le facoltà immaginative dei bimbi e modellare la realtà costruendola e inventandola a loro piacimento. 


Non sarebbe stupendo? I bambini sin da piccoli imparerebbero ad amare e ad apprezzare la natura, seguirebbe le orme del modello educativo dell’asilo nido nel bosco, un progetto nato in Danimarca negli anni ’50 e adottato successivamente da molti altri paesi d’Europa, come la Svizzera, l’Austria, il Regno Unito, dove ormai sono più di mille.
Esistono infatti sia l' “agrinido“che è un vero e proprio asilo nido, soggetto quindi ai regolamenti e alle normative specifiche dei servizi educativi per la prima infanzia, con la differenza che si trova dentro un’azienda agricola, oppure in campagna. che l'”agriasilo” che ospita bambini  dai tre ai sei anni, che studiano all’aria aperta a diretto contatto con la natura, in una sorta di “palestra verde” dove stanno insieme e possono coltivare le piante, imparare ad amare gli animali, imparare a conoscere i ritmi della natura e i principi di una alimentazione sana.


Foto reperita in rete

1 commenti:

  1. Ciao bel post, nel mio blog ho anche la rubrica bambini, oltre che moda, make up e altro, mi sono iscritta al tuo blog se ti va passa da me http://liberamentebea.blogspot.it/

    RispondiElimina

 

BAMBINO IL SUO MONDO Template by Ipietoon Cute Blog Design