giovedì 16 giugno 2016

BIBERON NATURALFEELING Om+

Fin da quando è nata mia figlia non ho mai avuto dubbi su quale biberon utilizzare per allattarla, in quanto ho perduto molto presto il latte, per motivi di salute.

Per una mamma, che è alle prime armi e non sà che cosa comprare e ha bisogno di informazioni più dettagliate e precise, può rivolgere o al proprio pediatra, oppure ad un'ostetrica che magari ci ha seguito durante la gravidanza sino al parto oppure come nel mio caso, il passaparola tra amiche.

In commercio c'è solo l'imbarazzo della scelta nell'acquisto di un biberon, esistono  vari modelli, dalla forme più diverse e lo stesso vale per le dimensioni, come per i materiali di cui sono fatti, vetro o plastica.

Amando molto Chicco, ho scelto Linea NaturalFeeling, per allattare mia figlia in modo naturale
NaturalFeeling è la linea che segue la crescita del tuo bambino e favorisce una suzione naturale, proprio come al seno. 

Le tre tettarelle sono infatti studiate con forme specifiche a seconda dell’età del bambino e al tipo di suzione:
0m+ per neonati
4m+ per i primi mesi di vita
6m+ per bimbi più grandi. 

Offre tre forme, un unico obiettivo: rendere la poppata più serena e naturale possibile. Per la mamma  e per il tuo piccolo.
Il biberon deve infatti essere la scelta più naturale dopo l'allattamento al seno


Grazie alla tettarella in morbido silicone, il biberon offre una sensazione  del tutto naturale. 
Il flusso del biberon è lento, per dare al bambino la giusta quantità di latte.
La valvola anticolica dà la massima protezione dalle colina e tettarella rimane sempre piena di latte per evitare l'ingestione dell'aria.

0 commenti:

Posta un commento

 

BAMBINO IL SUO MONDO Template by Ipietoon Cute Blog Design