giovedì 2 giugno 2016

ALLATTARE AL SENO

Allattare al seno è, prima di tutto, un gesto d’amore. 
È il modo più naturale per continuare quel rapporto speciale e unico che si è creato tra la mamma e il figlio, durante la gravidanza. È un momento ricco di emozioni, che crea un legame intenso aiutando la mamma  e il piccolo a conoscersi e a crescere. 
Il latte materno è il migliore alimento per il bambino, perchè lo nutre in modo completo e lo protegge da molte malattie e infezioni, infatti contiene anticorpi che combattono enteriti, otiti, infezioni respiratorie e urinarie - tutte infezioni che sono più frequenti nei bambini alimentati con latte artificiale.


Il latte materno è pratico, la maggior parte dei bambini, infatti, non ha bisogno di altri alimenti o bevande fino a sei mesi compiuti.
L’allattamento al seno aiuta il piccolo a crescere e svilupparsi nel modo migliore,e mantiene i suoi vantaggi anche nel tempo. 

L'allattamento al seno offre molti vantaggi per il bambino: 
• Contribuisce ad una migliore conformazione della bocca
• Protegge contro le infezioni respiratorie e l’asma
• Protegge contro le otiti
• Protegge contro la diarrea 
• Riduce il rischio di diabete 

Naturalmente ha dei vantaggi anche per la mamma:
•Aiuta a perdere il peso accumulato durante la gravidanza 
• Riduce il rischio di sviluppare osteoporosi 
• Previene alcune forme di tumore al seno e all’ovaio 
• È gratuito 
• È pratico

Il latte materno può essere conservato in  frigorifero: 
• fino a 3 giorni nella parte più fredda a una temperatura di 2-5 °C (Se non c’è un termometro è meglio congelare il latte che pensi di non utilizzare) 
• per 1 settimana nel comparto ghiaccio 
• fino a 3 mesi nel settore freezer dotato di sportello autonomo 
• fino a 6 mesi nel congelatore si può usare qualsiasi contenitore di plastica (sterilizzato e a chiusura ermetica) per congelare il latte. 
E' importante  scrivere la data di spremitura su ogni contenitore e di utilizzare prima quello piu` vecchio. 
Il latte materno congelato va scongelato lentamente in frigorifero o a temperatura ambiente. Va bene anche tenere il contenitore in acqua tiepida, non usare il forno a microonde, perché il latte potrebbe riscaldarsi in modo disomogeneo e ustionare la bocca del bambino.
Il latte scongelato può essere conservato in frigorifero e usato entro le 24 ore, una volta che è stato riportato a temperatura ambiente deve essere usato o gettato via, mai ricongelato.

Informazione recepite sul sito www.salute.gov.it. Mamma che latte!

0 commenti:

Posta un commento

 

BAMBINO IL SUO MONDO Template by Ipietoon Cute Blog Design