sabato 18 giugno 2016

ECOGRAFIA

Finalmente ti conosco.
Questa volta me lo sento è la volta buona, faccio il test di gravidanza in silenzio è il mio cuore che scandisce i minuti che mi confermeranno che ci sei e che stai crescendo dentro di me.
E' un misto tra paura e gioia, ma voglio saperlo, finalmente il test si colora appaiono due striscioline che parlano da sole, sono incinta e diventerò mamma.
Ecco lo sapevo incomincio a piangere ma sono felice.
Il prossimo step sarà dirlo al papà, ma devo trovare il momento giusto e sopratutto dovrai fare un'entrata trionfale.
E poi prenotare una bella visita completa dal ginecologo, perchè è importante farsi seguire passo passo durante la gravidanza per evitare l'insorgere di problemi sia per il feto che per la futura mamma.
Una delle cose che bisogna fare è assolutamente un' ECOGRAFIA e finalmente ti potrò vedere e potrò sentire il tuo piccolo cuore che batte come un potente tamburo.
La prima ecografia viene fatta attorno alla sesta settimana, in questo caso sarai uno stupendo chicco di riso e invece dopo la 10 settimana avrai già la forma di un piccolo combattente.
Grazie all'ecografia che viene fatta nel primo trimestre del feto è possibile infatti sapere  se il feto è singolo oppure se si  possono aspettare dei gemelli e sopratutto stabilire con quasi assoluta certezza la data in cui la mamma dovrà partorire e quando tu finalmente verrai alla luce, questo in base all'ultimo ciclo mestruale della mamma.
Già dal terzo mese di gravidanza, grazie all'ecografia è possibile inoltre stabilire se possono insorgere problemi al cuore del bimbo, come per gli altri organi interni.



         

giovedì 16 giugno 2016

BIBERON NATURALFEELING Om+

Fin da quando è nata mia figlia non ho mai avuto dubbi su quale biberon utilizzare per allattarla, in quanto ho perduto molto presto il latte, per motivi di salute.

Per una mamma, che è alle prime armi e non sà che cosa comprare e ha bisogno di informazioni più dettagliate e precise, può rivolgere o al proprio pediatra, oppure ad un'ostetrica che magari ci ha seguito durante la gravidanza sino al parto oppure come nel mio caso, il passaparola tra amiche.

In commercio c'è solo l'imbarazzo della scelta nell'acquisto di un biberon, esistono  vari modelli, dalla forme più diverse e lo stesso vale per le dimensioni, come per i materiali di cui sono fatti, vetro o plastica.

Amando molto Chicco, ho scelto Linea NaturalFeeling, per allattare mia figlia in modo naturale
NaturalFeeling è la linea che segue la crescita del tuo bambino e favorisce una suzione naturale, proprio come al seno. 

Le tre tettarelle sono infatti studiate con forme specifiche a seconda dell’età del bambino e al tipo di suzione:
0m+ per neonati
4m+ per i primi mesi di vita
6m+ per bimbi più grandi. 

Offre tre forme, un unico obiettivo: rendere la poppata più serena e naturale possibile. Per la mamma  e per il tuo piccolo.
Il biberon deve infatti essere la scelta più naturale dopo l'allattamento al seno


Grazie alla tettarella in morbido silicone, il biberon offre una sensazione  del tutto naturale. 
Il flusso del biberon è lento, per dare al bambino la giusta quantità di latte.
La valvola anticolica dà la massima protezione dalle colina e tettarella rimane sempre piena di latte per evitare l'ingestione dell'aria.

martedì 14 giugno 2016

LEBEBE' PRIME GIOIE CONCORSO

Cara mamma, scrivi un breve testo (massimo 140 caratteri) per raccontarci le tue emozioni e le "prime gioie" vissute nell'infanzia.

Compila il form di registrazione e digita nell'apposito box il tuo racconto. 
Il form lo trovate  qua http://concorso.primegioie.com/

Una volta completato il caricamento del tuo primo racconto, scopri subito se hai vinto 
un bracciale leBebé Primegioie collezione "Zodiaco", per il tuo bambino.

Il tuo racconto verrà poi pubblicato nella Gallery on-line e potrà essere votato. 

Una giuria valuterà i contributi che avranno raggiunto più di 20 voti nel corso del periodo di partecipazione, e selezionerà i 3 migliori.

In palio, come premio finale per ciascuno dei tre vincitori, un bracciale leBebé Primegioie della collezione "Fortuna" per il proprio bambino.


lunedì 13 giugno 2016

MIMMO THE DOG COLLEZIONE NEONATO

Anche i nostri bimbi devono essere fashion fin dalla più tenera età, essendo amante della moda e dovendo fare un regalo chic al figlio della mia amica che tra un mese farà il battesimo, mi sono innamorata della nuova collezione proposta da Dolce&Gabbana, dedicata a MIMMO THE DOG.

E così Dolce&Gabbana hanno voluto dedicare una linea di abbigliamento ed accessori per maschietti dedicata a Bimbi e cagnolini.
Esiste un connubio più dolce? Che dire allora della coppia formata da bambini e cuccioli? Oppure ancora: bimbi che indossano capi d’abbigliamento con cuccioli? Proprio così! Dolce&Gabbana ha pensato di riprodurre il tenerissimo peluche Mimmo the Dog sugli articoli da regalo, piccole tutine e minuscole magliette per maschietti.


La scelta di stampare Mimmo the Dog sui capi per neonati rende la Dolce&Gabbana Children collection sempre più adorabile. Il labrador dal pelo dorato, ormai identificato come mascotte del brand, è stato trasformato in un soffice peluche per bambini ed è divenuto l’articolo di punta di una collezione speciale di abiti e articoli da regalo per neonati.

Reinterpretando in maniera fantasiosa la tradizione del vestiario per bambini, la collezione si compone principalmente di tutine in cotone Oxford a righe bianche e blu, pullover e cardigan in cotone lavorato a maglia e magliette decorate a punto croce con colletti tondi.

Bavaglini e berretti minuscoli completano la linea di abbigliamento, mentre la collezione di articoli da regalo viene arricchita dalle coperte lavorate a maglia con cuscino coordinato.


domenica 12 giugno 2016

SMAGLIATURE IN GRAVIDANZA

La gravidanza è un momento stupendo per la vita di noi donne e future mamme, ma e' bene ricordare  che la pelle del corpo durante la gestazione è sottoposta ad enormi cambiamenti, infatti in ben nove mesi, subisce molte repentine modifiche, sopratutto per il fatto che si aumenta di peso ed è pertanto importantissimo coccolare e nutrire il nostro corpo usando creme e oli per rendere la nostra pelle più elastica e poter prevenire così la comparsa delle smagliature. 


Le smagliature comportano la rottura delle fibre elastiche dell’epidermide e danno origine così alle smagliature, che in primo momento sono di colore rosso e poi con il passare del tempo diventano più chiare.
Le smagliature sono delle vere e proprie cicatrici, la pelle  non riesce ad essere sufficientemente elastica e si strappa, il corpo quindi nel tentativo di riparare i punti della pelle danneggiati forma delle cicatrici, definite appunto"smagliature"
Ecco perchè è importante utilizzare un prodotto specifico, che permetta di contrastarne la comparsa.
Uno dei  prodotti che ho usato è stato Bio-oil, che è formato da ingredienti naturali e vitamine dispersi in una base oleosa che, priva di ossigeno, previene l'ossidazione dei principi funzionali  e ne mantiene intatte le proprietà  benefiche della pelle. Grazie alla sua composizione unica ed innovativa lo rende innovativa   e lo rende efficace nel tempo, migliora l'aspetto della cute alterata da smagliature e cicatrici.
Si assorbe senza lasciare sgradevoli tracce di unto sulla pelle.
E' ipoallergenico e non comedogenico è indicato anche per le pelle più sensibili e per le donne in gravidanza.
E' composto da oli vegetali naturali, estratto di camomilla, lavanda, rosmarino e calendula hanno un'azione calmante, levigante e rigenerante.
Vitamina E idrata profondamente la pelle e svolge un'azione antiossidante contrastando i danni e l'invecchiamento cutaneo dovuto ai radicali  liberi.
Bio-oil aiuta a migliorare le smagliature già esistenti, perchè favorisce la produzione del collagene che migliora l'elasticità, la consistenza e il tono della pelle.
Se usato quotidianamente aiuta a prevenire la formazione di altre smagliature, perchè mantiene la pelle elastica,
Per avere buoni risultati bisogna usare Bio-oil due volte al giorno per almeno tre mesi, massaggiando con movimenti circolari fino a che si è assorbito. 
Durante la gravidanza bisogna invece  applicare Bio-oil sulle aree più a rischio sin dal primo trimestre.

Articolo di mia proprietà presente anche sul mio sito http://www.recensioninellarete.it/

mercoledì 8 giugno 2016

PASSEGGINO TRIO LOVE CHICCO

A febbraio sono diventata zia per la seconda volta di una stupenda femminuccia, me ne sono innamorata appena l'ho vista, un batuffolo di capelli biondi e due stupendi occhi cerulei dove potersi specchiare.
E così con mio marito e complice mio cognato, abbiamo regalato a mia sorella il passeggino TRIO LOVE della Chicco, per trasportare Sofia.
Sinceramente non avevo alcun dubbio sulla scelta del brand, ero solo indecisa sul modello, ma dopo attende considerazioni sia sulla praticità che sull'estetica, la scelta è appunto ricaduta su Trio Love.

E' un sistema modulare, con quattro diverse configurazioni:
- navicella
- seggiolino auto, 
- passeggino reversibile da 0 a 3 anni. 
Tutti gli accessori sono inclusi.

Trio Love 2016 è la soluzione completa per il trasporto del proprio bambino da 0 a 3 anni. Tutti gli elementi sono studiati per garantirgli il massimo comfort  fin dai primi giorni. 
L’abitabilità XL della navicella grazie al soffice materassino, il seggiolino auto con poggiatesta regolabile, le morbide imbottiture e l’ampia seduta del passeggino: tutto è pensato per avvolgere il bambino in un tenero abbraccio. 
Si chiude con una mano, ha la reversibilità della seduta semplificata usando i sistemi di aggancio e sgancio dei diversi elementi dal telaio.


Io ho acquistato questo di color bordeaux, ma per chi invece ama il Denim, hanno fatto un'edizione speciale


Maggiori informazioni sono reperibili anche sul sito della Chicco

lunedì 6 giugno 2016

NUOVI DECORI PER LE TAZZE ANTIGOCCIA PHILIPS AVENT

Philips Avent presenta le sue tazze antigoccia decorate con nuove grafiche, ideali per l’estate: granchietti e pesciolini, dai colori vivaci, ricreano una perfetta ambientazione marina. Un modo divertente per accompagnare i bambini proprio nel periodo più caldo, quando è ancora più importante assicurare una corretta idratazione.

A prova di perdite
La tazza Philips Avent è dotata di una valvola brevettata, che permette al bimbo di bere senza sgocciolare. Nessuna perdita d’acqua anche quando la tazza è nella borsa della mamma, chiusa con il pratico cappuccio igienico.


A misura di bambino
La struttura della tazza è pensata appositamente per i più piccoli. Il beccuccio angolato consente una minore inclinazione della testa, per aiutarli nel passaggio dal biberon al bicchiere. I manici evolutivi permettono al bambino di tenere la tazza da solo, grazie alla forma adatta alle mani dei piccoli e al rivestimento gommato.

Diventare grandi insieme
I personaggi delle tazze potranno aiutare i genitori a costruire una narrazione in cui coinvolgere il bambino per aiutarlo nel suo percorso di crescita e nella conquista delle sue piccole autonomie. Il bimbo avrà dunque nuovi "amici" che lo accompagneranno nel suo passaggio dal biberon alla tazza e saranno per lui un incoraggiamento per l'acquisizione di nuove capacità.


Compatibilità con tutta la gamma
La nuova tazza Philips Avent è compatibile con la gamma di biberon Philips Avent Natural e Classic+ e con tutte le altre tazze Philips Avent

giovedì 2 giugno 2016

ALLATTARE AL SENO

Allattare al seno è, prima di tutto, un gesto d’amore. 
È il modo più naturale per continuare quel rapporto speciale e unico che si è creato tra la mamma e il figlio, durante la gravidanza. È un momento ricco di emozioni, che crea un legame intenso aiutando la mamma  e il piccolo a conoscersi e a crescere. 
Il latte materno è il migliore alimento per il bambino, perchè lo nutre in modo completo e lo protegge da molte malattie e infezioni, infatti contiene anticorpi che combattono enteriti, otiti, infezioni respiratorie e urinarie - tutte infezioni che sono più frequenti nei bambini alimentati con latte artificiale.


Il latte materno è pratico, la maggior parte dei bambini, infatti, non ha bisogno di altri alimenti o bevande fino a sei mesi compiuti.
L’allattamento al seno aiuta il piccolo a crescere e svilupparsi nel modo migliore,e mantiene i suoi vantaggi anche nel tempo. 

L'allattamento al seno offre molti vantaggi per il bambino: 
• Contribuisce ad una migliore conformazione della bocca
• Protegge contro le infezioni respiratorie e l’asma
• Protegge contro le otiti
• Protegge contro la diarrea 
• Riduce il rischio di diabete 

Naturalmente ha dei vantaggi anche per la mamma:
•Aiuta a perdere il peso accumulato durante la gravidanza 
• Riduce il rischio di sviluppare osteoporosi 
• Previene alcune forme di tumore al seno e all’ovaio 
• È gratuito 
• È pratico

Il latte materno può essere conservato in  frigorifero: 
• fino a 3 giorni nella parte più fredda a una temperatura di 2-5 °C (Se non c’è un termometro è meglio congelare il latte che pensi di non utilizzare) 
• per 1 settimana nel comparto ghiaccio 
• fino a 3 mesi nel settore freezer dotato di sportello autonomo 
• fino a 6 mesi nel congelatore si può usare qualsiasi contenitore di plastica (sterilizzato e a chiusura ermetica) per congelare il latte. 
E' importante  scrivere la data di spremitura su ogni contenitore e di utilizzare prima quello piu` vecchio. 
Il latte materno congelato va scongelato lentamente in frigorifero o a temperatura ambiente. Va bene anche tenere il contenitore in acqua tiepida, non usare il forno a microonde, perché il latte potrebbe riscaldarsi in modo disomogeneo e ustionare la bocca del bambino.
Il latte scongelato può essere conservato in frigorifero e usato entro le 24 ore, una volta che è stato riportato a temperatura ambiente deve essere usato o gettato via, mai ricongelato.

Informazione recepite sul sito www.salute.gov.it. Mamma che latte!

mercoledì 1 giugno 2016

WINX CLUB

L'ideatore del Winx Club altri non è che Iginio Straffi, made in Italy, di cui è registra, ideatore e produttore.
I primi cartoni animati sono stati trasmessi e continuano ad essere trasmessi su Rai 2, la loro programmazione risale a circa 4 o 5 anni fa.

Winx Clun è considerato da tutte le ragazzine un meraviglioso mondo di magia, nel quale è possibile entrare non solo attraverso le loro storie televisive, ma anche grazie alla costruzione di linee di abbigliamento, bambole che le rappresentano e che permettono alle nostre bambine e ragazzine di giocare usando la fantasie e di sentirsi piccole fate.
A chi sono destinate? La fascia di età è sicuramente variabile, a mia figlia che ha 6 anni sono diversi anni che le apprezza, mia nipote che ne ha 11 non le puo' vedere per niente, adducendo il fatto che sono "robe da bambine".


Chi sono le Winx?

BLOOM

puo' essere considerata per certi versi la capo gruppo, a differenza delle sue amiche non ha raggiunto ancora il culmine dei suoi poteri ed è grazie all'incontro con Stella, che riuscirà a farle capire quale è il suo vero destino, essendo lei la principessa del regno di Domino.
Grazie ad un piccolo stratagemma della sua migliore amica, riuscirà ad entrare nella scuola di Alfea, dove potrà imparare i primi rudimenti della magia e di meravigliosi incantesimi che le permetteranno così di combattere contro forze nemiche, le pericole Trixi e contro il famigerato ''Lord Darkar'''
Naturalmente incontrerà anche l'amore in '''Sky''' che è uno scudiero e fa parte del gruppo ….

STELLA

invece è la fata del Sole e della Luna, è considerata una fata molto vanitosa, che adora soprattutto vestire alla moda e tutto cio' che è fashion, ma è anche molto altruista e generosa, tante situazioni simpatiche e divertenti nascono proprio grazie alla sua sbadataggine, anche lei naturalmente ha un ragazzo del cuore, il bellissimo '''Brandon'''. Ah! Naturalmente la cosa che la rende felice è poter partecipare a feste.

FLORA

è la FATA DEI FIORI, è invece il personaggio che preferisco, perché alla fine le loro avventure le guardo anch'io. Tra le fatine puo' essere considerata il personaggio piu' timido e riservato, lei per combattere il male, utilizza la nature, fiore, e piante.
Se non ricordo male mi sembra di aver letto che Igino Straffi quando ha creato questo personaggio, si è ispirato a JLO.

TECNA

come dice il suo nome è la FATA della TECNOLOGIA, è una vera e propria secchiona, grazie a queste sue doti, spesso riesce a risolvere dei veri e propri rompicapi, che le permettono di aiutare le sue amiche durante le loro battaglie contro le forze oscura, ma è anche molto testarda e di conseguenza non ascolta nessuno.

MUSA
è la fata della MUSICA, è una fata molto sensibile, ma è anche molto mutelo di carattere, i suoi poteri li ottiene proprio dalla musica e le note musicali rappresentano la sua forza.

AISHA

è l'ultima principessa entrata nel gruppo delle WINX CLUB, è un personaggio molto contro corrente, rispetto alle sue amiche, non le piacciono fronzoli e nastrini, ma opta per un abbigliamento molto semplice e comodo, adoro infatti lo sport.
L'unica pecca è che spesso soffre di solitudine.
Spero che questa presentazione di possa essere utile per poterle maggiormente apprezzare.

Questo DVD comprende 5 episodi:
- UNA FATA A GARDENIA
- BENVENUTI A MAGIA
- L'ANELLO DI STELLA
- LA PALUDE DI MELMAMORA
- APPUNTAMENTO AL BUIO

E non mi resta che augurare a tutti buona visione
 

BAMBINO IL SUO MONDO Template by Ipietoon Cute Blog Design